Pensare il Diritto

a cura dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani

Corte Costituzionale Archive

lunedì

28

Marzo 2022

0

COMMENTS

giovedì

3

Marzo 2022

0

COMMENTS

lunedì

8

Novembre 2021

0

COMMENTS

La Consulta sulla politica della pandemia

Written by , Posted in Autori, Corte Costituzionale, Documentazione

Dal sito istituzionale della Corte Costituzionale, pubblichiamo il testo integrale della sentenza n. 198/2021, con cui il Giudice delle Leggi ha respinto il dubbio di incostituzionalità relativo all’abuso dei DPCM durante la fase acuta dell’emergenza pandemica da Covid-19. Come conclude la Consulta, “le questioni di legittimità costituzionale degli artt. l, 2 e 4 del d.l. n. 19 del 2020 vanno dichiarate non fondate, poiché le disposizioni oggetto di censura non hanno conferito al Presidente del Consiglio dei ministri una funzione legislativa in violazione degli artt. 76 e 77 Cost., né tantomeno poteri straordinari da stato di guerra in violazione dell’art. 78 Cost., ma hanno ad esso attribuito unicamente il compito di dare esecuzione alla norma primaria mediante atti amministrativi sufficientemente […]

venerdì

12

Marzo 2021

0

COMMENTS

Due pronunce della Consulta sulla Legge 40/04 (PMA)

Written by , Posted in Autori, Corte Costituzionale, Documentazione

Pubblichiamo dal sito istituzionale della Corte Costituzionale due sentenze apparse all’inizio del 2021 ed inerenti i problemi giuridici di status sollevati dalle pratiche di procreazione medicalmente assistita. All’esigenza di soluzioni tecniche che garantiscano ai minori adeguate tutele normative si affiancano i profondi problemi antropologici e biogiuridici derivanti dalle tecniche di fecondazione artificiale. pronuncia_32_2021 pronuncia_33_2021

lunedì

21

Dicembre 2020

0

COMMENTS

Le perplessità della Consulta sull’omogenitorialità

Written by , Posted in Corte Costituzionale, Documentazione

Dal sito istituzionale della Corte Costituzionale pubblichiamo il testo integrale della sentenza n. 230 del 2020, con la quale il giudice delle leggi ha dichiarato inammissibile la richiesta di una coppia di donne circa il riconoscimento della pari genitorialità di entrambe nei riguardi di un minore concepito all’estero con tecniche artificiali che la legge italiana interdice alle coppie formate da persone del medesimo sesso. La Consulta non esclude la compatibilità con la Costituzione di un’ammissione delle coppie omosessuali all’istituto genitoriale, ma blocca la via giurisprudenziale ed indica, eventualmente, quella legislativa. pronuncia_230_2020

venerdì

17

Luglio 2020

0

COMMENTS

La Corte Costituzionale sul disconoscimento di paternità nei casi di PMA eterologa

Written by , Posted in Corte Costituzionale, Documentazione

Dal sito istituzionale della Consulta, pubblichiamo la sentenza con cui lo scorso mese di giugno è stata dichiarata inammissibile la questione di costituzionalità della norma del codice civile sul disconoscimento di paternità per i casi in cui il soggetto che aveva in precedenza prestato il proprio consenso alla fecondazione eterologa della consorte abbia in seguito un ripensamento. Come spiega la Corte, nella dialettica tra favor veritatis in senso biologico ed attribuzione di responsabilità in ordine a processi generativi artificializzati, questo secondo principio prevale sul primo. Come leggiamo nella parte motiva, al paragrafo n. 3.2., “nel caso del ricorso alle tecniche di procreazione medicalmente assistita, il divieto d’impugnare il riconoscimento è riferito a particolari situazioni, specificamente qualificate dal legislatore, e riveste carattere […]

martedì

28

Aprile 2020

0

COMMENTS

La Relazione della Presidente della Consulta 2020

Written by , Posted in Corte Costituzionale, Documentazione

Dal sito istituzionale della Corte Costituzionale, pubblichiamo la densa relazione sull’attività del 2019 che, come ogni anno, il o la Presidente di turno presenta, normalmente in occasione di una cerimonia ufficiale, quest’anno nelle modalità consentite dalle limitazioni legate all’emergenza Covid-19. La Professoressa Marta Cartabia, dall’autunno del 2019 Presidente di turno della Consulta, svolge considerazioni importanti anche in relazione alle ripercussioni della gestione politica dell’emergenza sul fronte dei diritti fondamentali garantiti dalla Costituzione. Relazione Presidente Cartabia 280420

sabato

28

Settembre 2019

0

COMMENTS

La Consulta sul suicidio assistito

Written by , Posted in Corte Costituzionale, Documentazione

Dal sito istituzionale pubblichiamo il testo definitivo (vale a dire, aggiornato alla rettifica di refuso pubblicata il giorno seguente all’apparizione del primo testo) del comunicato stampa con cui l’ufficio competente della Corte Costituzionale ha reso nota la decisione sul dubbio di costituzionalità dell’art. 580 del codice penale, rubricato “Istigazione e aiuto al suicidio”. In attesa della pubblicazione della sentenza con le sue motivazioni, la notizia ha dato luogo ad un ampio e vivace dibattito, sia per l’importanza e delicatezza dei beni in questione, sia per la difficoltà d’interpretare una decisione complessa e le cui ragioni non sono ancora state divulgate. CC_CS_20190926122152

mercoledì

19

Giugno 2019

0

COMMENTS

mercoledì

19

Giugno 2019

0

COMMENTS

La Corte Costituzionale chiarisce i limiti del cosiddetto “diritto di autodeterminazione”

Written by , Posted in Corte Costituzionale, Documentazione

Pubblichiamo dal sito istituzionale della Consulta la sentenza n. 141 del 2019, con cui la Corte Costituzionale ha stabilito l’infondatezza del dubbio di costituzionalità della cosiddetta Legge Merlin (la n. 75 del 1958, che ha regolamentato il fenomeno della prostituzione), in considerazione del fatto che i diritti di libertà nel cui alveo si contestualizza il diritto di autodeterminazione (anche in ambito sessuale) non possono essere svincolati dalla dignità della persona umana al cui sviluppo concreto, e quindi in seno alle relazioni costitutive dell’identità, è destinata la tutela costituzionale nel suo complesso. Con le parole della Consulta, “l’art. 2 Cost. collega, dunque, i diritti inviolabili al valore della persona e al principio di solidarietà. I diritti di libertà sono riconosciuti, cioè, […]