Pensare il Diritto

a cura dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani

Potere Archive

venerdì

21

Dicembre 2018

0

COMMENTS

Il Messaggio per la Giornata della Pace 2019

Written by , Posted in Magistero, Papa Francesco

Dal sito istituzionale della Santa Sede, pubblichiamo la versione integrale del messaggio di Papa Francesco per la Giornata Mondiale per la Pace che si celebrerà il 1 gennaio del 2019. Come scrive il Pontefice romano, “la pace, in effetti, è frutto di un grande progetto politico che si fonda sulla responsabilità reciproca e sull’interdipendenza degli esseri umani. Ma è anche una sfida che chiede di essere accolta giorno dopo giorno. La pace è una conversione del cuore e dell’anima”. papa-francesco_20181208_messaggio-52giornatamondiale-pace2019

giovedì

15

Marzo 2018

0

COMMENTS

La medicina della legge

Written by , Posted in Articoli, Jus!, Contributi, Catelani Alessandro

Pubblichiamo un testo inedito del prof. Alessandro Catelani, che offre numerosi spunti di riflessioni su temi e problemi molto attuali e delicati, nel contesto della riconfigurazione in corso del rapporto tra i poteri pubblici. La medicina della legge ha un significato unicamente quando si tratti di modificare o abrogare norme palesemente inadeguate, o incostituzionali in quanto contrastanti con i precetti morali che la Costituzione garantisce. Non ha invece una sua validità qualora, come comunemente accade, la si richieda per risolvere fattispecie che si ritengano oscure, in quanto prive di una chiara regolamentazione giuridica. Sulla base della normativa vigente, sempre l’interprete è in grado di giungere a risultati ben precisi, e di risolvere il problema interpretativo che si presenta al suo […]

mercoledì

26

Aprile 2017

0

COMMENTS

sabato

22

Ottobre 2016

0

COMMENTS

Rassegna con confronto delle ragioni e degli argomenti favorevoli e contrari alla riforma costituzionale 2016

Written by , Posted in Articoli, Jus!, Autori, Riccardo Chieppa

Pubblichiamo la Rassegna, curata dal Presidente Riccardo Chieppa,  con confronto delle ragioni e degli argomenti favorevoli e contrari alla riforma costituzionale proposta dal Governo ed in attesa di referendum confermativo. “La soluzione alla difficoltà che molti possono legittimamente incontrare rispetto al tentativo di formarsi un’opinione criticamente orientata sul referendum costituzionale non può essere quella di affidarsi a una risposta semplice e chiara ma preconfezionata, un sì o un no pronunciato da qualcun altro. Siamo tutti tenuti, invece, a compiere uno sforzo per cercare di conoscere e capire, soppesare e giudicare. Anche attraverso l’ascolto delle differenti tesi e il confronto con le diverse posizioni. ” rassegna-con-confronto-delle-ragioni-e-degli-argomenti-riforma-costituzionale-2016-1