Pensare il Diritto

a cura dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani

Dante Archive

lunedì

28

Luglio 2014

0

COMMENTS

Dante e il Concilio

Written by , Posted in Articoli, Diritto e Letteratura

Dante è un catecumeno e non un esiliato; diviene pellegrino del Cielo: lì, sotto il segno della poesia scopre senza enigma la Città di Dio e potrà, da testimone e non da personaggio, indicare quale è in terra la vera Firenze, cioè la città celebrata dal Trisavolo Cacciaguida (Par. XV, 97-135) secondo i valori di giustizia e pudore, cantati già da Orazio nel Carmen saeculare Dante e il Concilio

giovedì

3

Luglio 2014

0

COMMENTS

Il diritto come arte

Written by , Posted in Diritto e Letteratura

Fra gli strumenti idonei a mantenere la coerenza, l’armonia e la continuità, che è fra Dio e le creature, in questa concatenazione sublime innestata nella natura, sta il diritto; deve mantenere l’equilibrio (aequitas) e garantire la giustizia (virtus). In tal senso, la natura offre il volto concreto all’opera di Dio e per tale ragione già un secolo prima di Dante si era giunti teologicamente e canonisticamente a identificare la legge della natura con quella dettata da Dio. Il Diritto come Arte