Pensare il Diritto

a cura dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani

Carità Archive

mercoledì

27

Dicembre 2017

0

COMMENTS

Un Natale stracolmo di Dio

Written by , Posted in Diritto e Letteratura, Classici

Pubblichiamo il celebre “Racconto di Natale” dell’agnostico scrittore e giornalista italiano del secolo scorso, Dino Buzzati: donde trapela una ermeneutica profondamente cristiana del senso di questa ricorrenza e del contenuto che essa, ogni anno, celebra nel mondo intero, consapevole ed inconsapevole. RaccontodiNatale

martedì

14

Febbraio 2017

0

COMMENTS

Di che cosa parliamo quando parliamo di amore?

Written by , Posted in Articoli, Diritto e Letteratura, Classici

“Il fondamentale assenso, che si ripresenta identicamente in ogni vero amore, è per sua natura, lo sappia o no colui che ama, la riproduzione o riattivazione di qualcosa che già preesiste, una ripetizione cioè dell’atto creatore divino, in virtù del quale non solo esiste la persona che mi incontra, che mi piace e che è stata ‘creata per me’: per esso, ogni reale in genere esiste ed è, al tempo stesso, ‘buono’, degno cioè di essere amato”. J. Pieper, Sull’amore, (1972), trad. it. a cura di G. Santambrogio, Morcelliana, Brescia, 2008, p. 193

sabato

18

Aprile 2015

0

COMMENTS

Giubileo della Misericordia

Written by , Posted in Magistero

Pubblichiamo la Bolla dell’11 aprile 2015 con cui Papa Francesco ha indetto l’Anno Santo della Misericordia: anche dal punto di vista della riflessione sulla giustizia e sul suo rapporto con la carità offre un’importante occasione di riflessione per credenti e non credenti. Misericordiae Vultus

venerdì

27

Febbraio 2015

0

COMMENTS

Messaggio per la Quaresima 2015

Written by , Posted in Magistero

Riportiamo, dal sito ufficiale della Santa Sede, il testo integrale del Messaggio per la Quaresima 2015 che Papa Francesco ha pubblicato lo scorso 4 ottobre. “Quando noi stiamo bene e ci sentiamo comodi, certamente ci dimentichiamo degli altri (cosa che Dio Padre non fa mai), non ci interessano i loro problemi, le loro sofferenze e le ingiustizie che subiscono… allora il nostro cuore cade nell’indifferenza: mentre io sto relativamente bene e comodo, mi dimentico di quelli che non stanno bene. Questa attitudine egoistica, di indifferenza, ha preso oggi una dimensione mondiale, a tal punto che possiamo parlare di una globalizzazione dell’indifferenza. Si tratta di un disagio che, come cristiani, dobbiamo affrontare”. MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO PER LA QUARESIMA 2015