Pensare il Diritto

a cura dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani

bicameralismo Archive

sabato

24

Dicembre 2016

0

COMMENTS

DOPO-REFERENDUM E RIFORME ISTITUZIONALI

Written by , Posted in Articoli, Jus!, Autori, Contributi, Catelani Alessandro

Pubblichiamo le riflessioni di Alessandro Catelani sull’esito del Referendum costituzionale e sulla problematica aperta delle riforme costituzionali. “Il problema fondamentale è quello della rappresentanza politica, e quindi in primo luogo della forma di governo. Perché la forma di governo sia soddisfacente, la determinazione dell’indirizzo politico, quale viene espressa dagli organi posti al vertice dell’apparato statale, deve riflettere le scelte della collettività sottostante: ogni sua determinazione deve essere propria della comunità, anche se l’indirizzo politico viene, in via immediata e diretta, manifestato dai suoi organi esponenziali. Il corpo elettorale è la fonte originaria dell’indirizzo politico, e la sua determinazione deve essere alla base della vita politica della Nazione. La Costituzione ha, attraverso il principio della sovranità popolare, espressamente garantito che ciò avvenga, come […]

mercoledì

30

Novembre 2016

0

COMMENTS

Sul Referendum costituzionale. Il punto del giurista.

Written by , Posted in Articoli, Jus!, Autori, Perrone Elio

Pubblichiamo le riflessioni sul prossimo Referendum costituzionale del Presidente dell’Unione locale di Lecce, avv. Elio Perrone, pubblicate sulla Gazzetta del Mezzoggiorno del 13 novembre 2016. Il quattro dicembre prossimo, l’elettore che si recherà a votare attuerà la scelta che, in piena coscienza e conoscenza, avrà fatto sul quesito che troverà scritto sulla scheda referendaria. E risponderà SI oppure NO al “superamento del bicameralismo paritario”, alla “riduzione del numero dei parlamentari”, al “contenimento dei costi di funzionamento delle Istituzioni”, alla “revisione del titolo V della parte seconda della Costituzione” articolo-referendum

mercoledì

30

Novembre 2016

0

COMMENTS

Verso il Referendum costituzionale 2016

Written by , Posted in Articoli, Jus!, Autori, De Francesco Alfredo

Che cosa è in gioco? E’ davvero il tutto semplicemente una riforma tecnica? Tutto sta in semplici alchimie, più o meno opinabili, di procedure e di rimodulazioni dei poteri oggi esistenti? Si può davvero dire che la seconda parte della Costituzione non sia essenziale e può essere letta e considerata quasi indipendentemente dalla sua prima parte? In tutta sincerità credo che la risposta debba essere negativa e bisogna avere il coraggio di affermare che ogni atteggiamento (positivo o negativo) al quesito referendario che si fondi su valutazioni prettamente o essenzialmente “economiche” o di efficienza vada fortemente ridimensionato.   verso-il-referendum-costituzionale-2016

mercoledì

30

Novembre 2016

0

COMMENTS

sabato

26

Novembre 2016

0

COMMENTS

Comunicato UGCI sul referendum costituzionale 2016

Written by , Posted in Articoli, Documentazione, UGCI

Il Consiglio centrale dell’Unione Giuristi Cattolici Italiani, riunitosi in Roma il 3 novembre 2016, ha esaminato le numerose questioni attinenti al quesito referendario costituzionale, che verrà sottoposto al voto dei cittadini il 4 dicembre p.v. Il Consiglio ha rilevato quanto sia complessa, giuridicamente rilevante e centrale per l’ordinamento costituzionale della Repubblica Italiana la materia oggetto di referendum e quanto sia complesso fornire ai votanti un’adeguata informazione sulle molteplici materie su cui essa incide. Ritiene però che sia dovere dell’UGCI farlo e auspica che presso ogni Unione locale si attivino incontri, aperti non solo ai soci, ma ai cittadini, anche non giuristi, interessati a discutere e ad approfondire la materia. ugci-comunicato-referendum-4-dicembre-2016-1

lunedì

31

Ottobre 2016

0

COMMENTS

sabato

22

Ottobre 2016

0

COMMENTS

Rassegna con confronto delle ragioni e degli argomenti favorevoli e contrari alla riforma costituzionale 2016

Written by , Posted in Articoli, Jus!, Autori, Riccardo Chieppa

Pubblichiamo la Rassegna, curata dal Presidente Riccardo Chieppa,  con confronto delle ragioni e degli argomenti favorevoli e contrari alla riforma costituzionale proposta dal Governo ed in attesa di referendum confermativo. “La soluzione alla difficoltà che molti possono legittimamente incontrare rispetto al tentativo di formarsi un’opinione criticamente orientata sul referendum costituzionale non può essere quella di affidarsi a una risposta semplice e chiara ma preconfezionata, un sì o un no pronunciato da qualcun altro. Siamo tutti tenuti, invece, a compiere uno sforzo per cercare di conoscere e capire, soppesare e giudicare. Anche attraverso l’ascolto delle differenti tesi e il confronto con le diverse posizioni. ” rassegna-con-confronto-delle-ragioni-e-degli-argomenti-riforma-costituzionale-2016-1