Pensare il Diritto

a cura dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani

martedì

19

dicembre 2017

0

COMMENTS

La Consulta sul delicato rapporto tra verità ed interesse del minore nell’attribuzione della genitorialità

Written by , Posted in Documentazione, Corte Costituzionale

Dal sito istituzionale della Corte Costituzionale pubblichiamo il testo integrale della sentenza n. 272 del 2017, con cui la Consulta ha dichiarato l’inammissibilità del quesito di incostituzionalità dell’art. 263 del codice civile.

Come argomenta la Corte, “se dunque non è costituzionalmente ammissibile che l’esigenza di verità della filiazione si imponga in modo automatico sull’interesse del minore, va parimenti escluso che bilanciare quell’esigenza con tale interesse comporti l’automatica cancellazione dell’una in nome dell’altro. Tale bilanciamento comporta, viceversa, un giudizio comparativo tra gli interessi sottesi all’accertamento della verità dello status e le conseguenze che da tale accertamento possano derivare sulla posizione giuridica del minore”.

Corte Costituzionale sentenza 272 del 2017