Pensare il Diritto

a cura dell'Unione Giuristi Cattolici Italiani

lunedì

3

dicembre 2018

0

COMMENTS

Considerazioni etiche sul cosiddetto “gene editing”

Written by , Posted in Documentazione, Comitato Nazionale per la Bioetica

Anche per l’eco provocato dalla notizia provenuta a fine novembre 2018 dalla Cina, relativa alla nascita di due gemelle il cui genoma sarebbe stato modificato prima dell’impianto (erano state concepite in vitro) per renderle immuni a gravi patologie come l’HIV, pubblichiamo il parere sull’editing genetico pubblicato il 23 febbraio 2017 dal Comitato Nazionale per la Bioetica italiano, dove è possibile reperire informazioni accessibili sulla tecnica ed alcuni orientamenti etici.

p126__2017_l-editing-genetico-e-la-tecnica-crispr-cas9-considerazioni-etiche_it